giovedì 19 novembre 2009

Torta di cachi...della mamma


Non è una ricetta vegana e nemmeno macrobiotica ma forse con un pò di buona volontà si potrebbe adattare. I cachi sono di stagione e in questo periodo sono davvero molto buoni e dolci, contengono beta-carotene, vitamina C e potassio, hanno proprietà lassative e diuretiche.


E' una ricetta della mamma.



750 gr. di Kaki
200 gr. di farina
60 gr. di burro
100 gr. di zucchero
50 gr. di cioccolato fondente a scaglie
2 uova
1 bustina di lievito
40 gr. cacao in polvere
limone grattugiato


Si lavora il burro con lo zucchero, poi si aggiungono i rossi d’uovo e poi la farina; i kaki passati, il cacao, la scorza di limone grattata e il cioccolato a scaglie. Si montano le chiare e si aggiungono al composto. Infornare per circa 40 minuti.

8 commenti:

  1. Ciao ^_^ Che bella la tua ricetta di torta con i kaki.
    Li adoro, e mi ero proposta di cercare un modo per inserirli anche in un dolce... e qui arrivi tu! Bella fruttosa questa torta, con una spruzzata di sano cioccolato fondente... mi piace ^_^
    Per l'adattamento vegano (sulla macrobiotica non so nulla quindi non mi espongo) ci posso pensare ;-)
    Complimenti sinceri
    un abbraccio e buon week-end


    Giulia

    RispondiElimina
  2. In effetti di ricette di dolci con i cachi non se ne trovano molte in giro.
    Fammi sapere se la provi! :)
    Ciao

    RispondiElimina
  3. Questo si che è un bel modo per smaltire i cachi! La torta ha un aspetto molto goloso!

    RispondiElimina
  4. Bella questa torta! Avevo proprio dei cchi da preparare! Grazie ed a presto.

    RispondiElimina
  5. ciao qb, fammi sapere se la fai! :-)

    RispondiElimina
  6. uiui santamammadeifelini!
    Questa ricetta mi fa venire voglia di mettere "le mani in pasta"!!
    Credo proprio che la farò!!

    RispondiElimina