lunedì 18 giugno 2012

Torta fredda al limone

Questa torta è sempre un successo, dopo un pranzo estivo tra amici,  piace sempre a tutti, semplice da fare ma richiede una preparazione un pò lunghina.







PER LA BASE
200 g. di biscotti tritati tipo Digestive
80 g. di burro

PER LA CREMA
60 g. di burro
220 g. di zucchero
3 uova 
1 tuorlo
150 ml. di succo di limone
la scorza grattugiata di 1 o 2 limoni

INOLTRE
400 ml. di panna
4 cucchiai di zucchero
12 g. di colla di pesce

PER LA COPERTURA
1 bustina di tortagel
3-4 cucchiai di zucchero
100 ml. di succo di limone
150 ml. di acqua
4 gocce di colorante alimentare giallo

Per la base:frullare nel mixer i biscotti con il burro, livellarli bene con il dorso di un cucchiaio in una teglia apribile di 24 di diametro, mettere in frigo.

Per la crema di limone: sciogliete il burro a bagnomaria;
mescolate in una ciotola lo zucchero, le uova, il succo e la scorza del limone grattugiata.
Versate il tutto nel burro fuso.
Fate cuocere lentamente a bagnomaria, mescolando sempre,
fino a quando il composto velerà il cucchiaio (circa 15 minuti).
Quando la crema sarà ispessita e liscia è pronta. 

Ammollate la colla di pesce in acqua fredda, scolatela e strizzatela tra le mani, 
quindi unitela alla crema al limone, una volta spento il fuoco, e mescolate perché si sciolga.
Lasciate raffreddare, girando di tanto in tanto.

Montate la panna con lo zucchero ed incorporatela alla crema,
delicatamente, mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
Versate la crema sulla base di biscotti, ponete in frigorifero a solidificare.

Per la copertura: mescolate il tortagel con lo zucchero, diluite con l'acqua e il succo di limone.
Ponete sul fuoco e lasciate sobbollire per un paio di minuti.
Lasciate intiepidire e aggiungete poche gocce di colorante, per rendere il tutto giallo.
Versate la glassa sul dolce e riponete in frigorifero per un'ora a solidificare.






Nessun commento:

Posta un commento