venerdì 30 novembre 2007

Aglio e Zaffiri

Vita segreta di una gastronoma mascherata



Ruth Reichl, esperta gastronoma nonché ottima cuoca,
viene assunta dal New York Times
per tenere una rubrica di recensioni culinarie,
in cui vengono esaminati impietosamente i migliori ristoranti della città.
Per amor di obiettività e per non essere riconosciuta dagli esperti gestori dei locali, Ruth decide di vestire i panni della cliente qualunque.

E mette in scena una serie di personaggi esilaranti che vanno dalla biondona fatale, alla ragazza fricchettona dai capelli ricci e rossi,
all'anziana e modesta signora praticamente invisibile.

I travestimenti da una parte fanno venire a galla le magagne delle tavole costose e raffinate dei suoi articoli,
dall'altra rivelano alla protagonista alcuni aspetti nascosti del suo carattere.
Di contorno la gelosia dei colleghi e
la collaborazione di famigliari e amici che prendono parte a questa recita.
Un libro da gustare nel vero senso della parola,
dalla prima all'ultima pagina, impreziosito dalle pungenti recensioni e
arricchito con un pugno di ricette originali.

Esperienza autobiografica che si divora come la più appassionante
delle storie d'amore e ci accompagna in un percorso
di scoperta del piacere legato al cibo

Nessun commento:

Posta un commento